Botox: Cosa, quando, come e perché!

Cos’è il Botox?

Botox (in Italia commercializzato con il nome di Vistabex) è un farmaco che contiene come principio attivo la tossina botulinica di tipo A, una molecola di origine batterica che viene utilizzata per trattare una varietà di malattie. Infatti, se iniettata in piccole quantità in determinati muscoli, la tossina botulinica non è tossica ma agisce come rilassante, cioè rilassa i muscoli e gli effetti possono durare per mesi. È approvato per l’uso in medicina estetica dal 2001 e ha ottenuto i migliori risultati nel trattamento delle rughe di espressione (dette anche “dinamiche”) su fronte, occhi e sopra il naso.

Quando usare Botox?

Nello spiegarne l’uso, va sottolineato che il Botox è ottimo per correggere le rughe causate dall’azione dei muscoli mimici, ma è fortemente consigliato per non trattare le rughe della pelle invecchiata. Pertanto, prima di utilizzare questo metodo di trattamento, è necessario considerare:

  1. tipo di pelle del paziente
  2. spessore della pelle
  3. profondità e gravità delle rugheDopo queste dovute valutazioni, il Botox rappresenta una terapia sicura e ripetibile che lavora per eliminare la causa delle rughe di espressione e rilassare temporaneamente quei muscoli facciali che si contraggono causando le rughe, rendendole meno evidenti. Spesso può essere combinato con iniezioni di acido ialuronico per risultati migliori.

    Rughe mimiche o di espressione

Le rughe di espressione si formano prima sul nostro viso a causa del movimento dei muscoli simulati, che ci fa avere un movimento di contrazione e rilassamento della pelle ad ogni espressione. Pertanto, le rughe di espressione sono più concentrate ai lati della bocca, degli occhi e della fronte.
Alcuni dei motivi principali potrebbero essere:

  • eccessiva esposizione al sole
  • eccessiva mimica facciale

Il trattamento botox

Il trattamento con tossina botulinica è reversibile e dura pochi minuti senza apparenti sequele che possono impedire il ritorno immediato alle attività quotidiane. Questo spiega il grande successo e la rapida diffusione di questo trattamento nel campo dell’estetica.

Quando si vede il risultato?

Il trattamento con tossina botulinica inizia ad avere effetto dopo 3-4 giorni e raggiunge il suo massimo effetto dopo circa un mese: i risultati sono temporanei e il trattamento può essere ripetuto dopo 4/5 mesi, sempre in modo sicuro ed efficace.

Per quanto tempo la pelle può godere di risultati positivi?

Studi clinici hanno dimostrato che gli effetti possono durare fino a 4-6 mesi.

Quali rughe possiamo trattare con Botox?

La tossina botulinica può essere utilizzata per trattare:

  • glabella
  • rughe sulla fronte
  • zampe di gallina

Aumentare il seno senza protesi

La tecnica attuata per aumentare il seno è quella dell’inserimento della protesi mammaria. Nel corso degli anni è ricorrente il fatto di voler trovare altri metodi per raggiungere il risultato, magari “naturali” o comunque senza l’impiego della protesi. Allo stato attuale – comunque rimanendo vigili sulle nuove possibilità – non esiste un metodo sicuro e scientificamente provato per aumentare il volume mammario.

Continue reading “Aumentare il seno senza protesi”